Main | Marzo 2007 »

Febbraio 2007 Archivi

16.02.07

Un caro saluto...

Un caro saluto a tutti gli amici, i sostenitori, i fans di Roby.
Torniamo on line dopo quasi tre anni di buio e siamo molto contenti di farlo. Anche perché, in questo periodo lontano dai riflettori, abbiamo apprezzato gli sforzi di tanti di voi che in tutto il mondo hanno realizzato, gestito, sono intervenuti in blog, siti, forum che avevano Roberto come punto di riferimento.
Grazie per l’entusiasmo, l’attaccamento, l’affetto che avete continuato a dimostrare anche in questi anni. Un affetto che, visti i modi e i comportamenti che Roberto mantiene verso tutti, posso assicurarvi egli merita in pieno.
Ho avuto la fortuna di vivere accanto a Roby e, specie negli ultimi tre anni, i nostri incontri sono stati caratterizzati da intensi scambi, molti dei quali incentrati su progetti rivolti al futuro. Naturalmente, la sua passione inesauribile per il calcio, il gioco che ha sempre amato e che ha occupato una parte importante della sua vita, è stato al centro di alcune riflessioni. La vittoria ai Mondiali ha rappresentato una grande gioia che però non è stata accompagnata da altri momenti felici: i continui scandali hanno ferito e allontanato tanti appassionati, le cronache recenti hanno confermato le nostre perplessità sul mondo del calcio, sulla sua estrema difficoltà a recepire spinte di rinnovamento, che invece, come indicato da più parti, sono necessarie e sempre più urgenti.
Poi, proprio negli ultimi giorni, abbiamo vissuto giornate tragiche, in cui persone hanno addirittura perso la vita.
Ci piacerebbe offrire un contributo affinché non si ripetano più determinate situazioni.
Affinché si affermino altri valori di riferimento. Affinché sia la passione genuina ad alimentare le nostre giornate.
Ecco quindi un nuovo strumento: riapriamo i contatti con questo blog; un gruppo di collaboratori mi aiuterà nella gestione del sito, che abbiamo voluto arrivasse nella modalità più aperta possibile: la formula del blog ci consente di aggirare le barriere, di spogliarci da ogni formalità che Roberto per primo non approverebbe.
Riapriamo senza una linea definita, riapriamo anche perché abbiamo riconosciuto il desiderio di tanti fans di Roberto di incontrarsi, di scambiarsi pareri, anche al di là del mondo del calcio.
Roby, come sapete, ha un carattere riservato e semplice, ed è anche per questo che noi gli vogliamo bene... Però vi prometto che riusciremo a farlo partecipare, sono sicuro che riusciremo a coinvolgerlo. Certo, da oggi molto dipende da voi… Roberto vi aspetta.

Un caro saluto a tutti
Vittorio Petrone

Ciao a tutti!

Ciao a tutti! Come state? Spero tutto bene.
Eccoci di nuovo insieme dopo quasi tre anni. Chissà quante cose avrete vissuto in tutto questo periodo. Probabilmente molti di voi ora sono sposati, magari hanno avuto la gioia di mettere al mondo un figlio, come è successo a me. E’ davvero bello vedere crescere il piccolo Leonardo, ha solo 22 mesi e già calcia con forza tutti i palloni che gli capitano a tiro: la mamma glieli mette in una cesta, sempre più piena, ma questo non lo ferma. Leo gioca con tutto e tutti, continua a correre ma il pallone proprio non lo molla…
Finalmente mi godo in pieno la famiglia! Riesco a stare insieme a mia moglie e agli altri due miei figli più grandi, Valentina e Mattia, per tutta la giornata: ho davvero riscoperto il ruolo di papà a tempo pieno ed è davvero fantastico. Poi, ho molto più tempo per scherzare e per stare insieme agli amici. Amici, compagni di viaggio che ho sempre avuto anche nella gente che mi è stata accanto per tutta la carriera di calciatore. Ritorniamo, quindi, con il sito, dopo tre anni, i miei primi tre anni da spettatore del mondo del calcio, per ricambiare l’affetto che da parte vostra in tutto questo periodo non è mai mancato, e del quale vi ringrazio.
Non amo apparire, lo sapete qual è il mio carattere, e riflettendo insieme al mio grande amico e manager Vittorio Petrone ho pensato che questo sia lo strumento più adatto. Interverrò con dei video, qualche volta scriverò, sarò presente. Cercheremo di parlare insieme un po’ di tutto. E a questo proposito vi lancio già un invito.
Quante emozioni avete vissuto in tutto questo tempo... avete voglia di raccontarmele, magari in poche righe? Sapete, ho compiuto quarant’anni e questo potrebbe essere un bel modo per festeggiarlo insieme.
Allora, d’accordo? Mandatemi tutto!
Quando soffierò sulle candeline della torta del mio compleanno il mio pensiero sarà rivolto anche a voi, amici. Ripartiamo con gioia verso nuovi traguardi, sempre animati da quei valori a cui ho sempre cercato di fare riferimento durante la mia vita: il coraggio, la forza, la determinazione, la lealtà. E poi il sogno, mai smettere di sognare, mi raccomando.
Vi aspetto.

Un grosso saluto,
Roberto Baggio

21.02.07

Grazie a tutti!

Cari amici,

eccomi finalmente nel club degli “Anta”… i festeggiamenti per il mio compleanno sono alle spalle e ancora ho tante emozioni che mi circolano dentro. Quaranta anni, nuova vita? Beh, finora non è che mi sembra cambiata granché… E non so ancora per quanto tempo rimarrà così.
Domenica sera a casa mia, ho festeggiato insieme a parenti ed amici. La festa ha avuto momenti davvero toccanti. Ho ricevuto regali davvero ricchi di significato e se ci penso ora mi sale ancora il groppone alla gola. Un video che mostrava i passaggi importanti della mia carriera, e che davvero non mi aspettavo, ha coinvolto tutte le persone intervenute e diciamolo, qualche lacrima è scesa...
Per fortuna è poi intervenuto Bruno dei Fichi d’India, che sicuramente conoscete, a farci ridere tutti quanti. Bruno è un grande del cabaret!
La festa, però, non si è conclusa a casa ma ha avuto un proseguimento, diciamo così, su internet. Grazie a voi.Quanti messaggi! Ne ho letti tanti e li sto ancora leggendo ma sono davvero interminabili… Grazie a tutti per l’affetto che mi avete dimostrato, grazie per avermi regalato tanti brividi. Molti di voi sono riusciti ad esprimere talmente in profondità i propri sentimenti, che mi sono sentito onorato dal fatto che li abbiate condivisi proprio con me. Sono contento che tanti abbiano raccolto il mio invito nella lettera di benvenuto e abbiano voluto esprimere, attraverso le loro lettere, quanto la passione deve accompagnare la nostra vita, quanto le emozioni devono essere importanti nella nostra esistenza.
Durante la festa abbiamo girato un piccolo video e credo che tra poco potremo mettere sul blog alcuni piccoli spezzoni. Un modo, questo, anche per condividere con voi la gioia di quei momenti.

Intanto, è ripartita la Champions’ League. Ieri sera il Milan ha giocato in Scozia. Lo zero a zero è un risultato “complicato” ma credo che la superiorità dei rossoneri sia venuta fuori in più occasioni. Si tratta di essere più precisi sotto porta nella gara di ritorno, ma sono convinto che ce la può fare. Stasera l’Inter e la Roma affrontano due gare molto difficili. Il Valencia è una squadra pericolosa, specie in trasferta, e poi viene da un risultato positivo come la vittoria di sabato in campionato contro il Barcellona. Il Lione è ormai da tempo tra le squadre europee più quotate. In bocca al lupo ad entrambe. Un particolare augurio all’Inter di Capitan Zanetti e del presidente Massimo Moratti, che domenica sera hanno voluto festeggiare con me il compleanno, nonostante i chilometri che separano Milano da Vicenza.
Ah, quasi dimenticavo: vi piace il sito? Se avete qualche suggerimento, inviatecelo.
Siamo partiti costruendolo in tre lingue. Spero sia comprensibile dalla maggior parte delle persone che mi hanno cercato. Ad ogni modo cercheremo, col tempo, di ampliare la scelta e di arricchire il blog con tanti contributi diversi.

Un affettuoso saluto, Roberto Baggio

28.02.07

Scusate il ritardo...

Scusate il ritardo…
Un grande campo di calcio, con i riflettori accesi: giocavamo in notturna!
Una torta e un brindisi che ho condiviso con tutti voi.
Ancora grazie di cuore per tutti gli auguri e i messaggi che ho ricevuto attraverso il blog.
A presto, Roberto Baggio

About Febbraio 2007

This page contains all entries posted to Roberto Baggio - Sito ufficiale in Febbraio 2007. They are listed from oldest to newest.

Marzo 2007 is the next archive.

Many more can be found on the main index page or by looking through the archives.

_POWERED_BY

Credits

© 2007 Kronomark&Partners Spa - Legal Information Copyright and Publishing - Tutti i diritti riservati.